Lagotto Romagnolo 2

Come è noto, dopo aver vissuto sin dall’inizio la storia contemporanea del Lagotto da un punto di vista teorico e tecnico, nel 2014 ho deciso di provare anche ad allevarlo. Ho però voluto rivivere l’esperienza fatta dai primi allevatori, iniziando con una femmina di genealogia sconosciuta che è diventata la capostipite dei Lagotti “della Caveja”. Ora sono alla terza generazione e anche se mi è impossibile competere con chi ha decine di anni di esperienza specifica, per ora sono abbastanza soddisfatto del livello raggiunto. Allevare, per me, ha da sempre significato, in primo luogo, approfondire la conoscenza della razza a cui mi stavo dedicando e lo stesso è stato per il Lagotto. Ho sempre anche cercato di utilizzare, ove possibile, delle linee di sangue o dei riproduttori alternativi, onde evitare, nel mio piccolo, di avere genealogie comuni a tutti. La strada è lunga, ma molto stimolante, e questi sono i primi risultati:

As you know, having lived since the beginning the Lagotto’s contemporary history from a theoretical and technical point of view, in 2014 I decided to try to breed it too. But I wanted to relive the experience made by the very first breeders, starting with a bitch of unknown pedigree who became the foundation of the “della Caveja” Lagotti. Now I am in the third generation and although it is impossible for me to compete with those breeders who have tens of years of specific experience, for now I am rather satisfied with the level achieved. Breeding, for me, has always mainly meant deepen my knowledge of the breed to which I was dedicating and the same was for the Lagotto. I also have always tried to use, where possible, alternative bloodlines or studs, to avoid, in my small way, to have pedigrees common to all. The way is long, but very stimulating, and these are the first results:

Agata della Caveja:
Int. Ferrara 20/05/17 Best Giovane.

Carletto della Caveja:
Reg. Alfonsine 07/06/18 BIS Baby;
Reg. Lugo 05/07/18 Best Juniores;

Claudio della Caveja (K. van Gemert-NL):
Raduno Imola 23/06/18 MP1 BIS Puppy;
WDS Amsterdam 12/08/18 VP 1 Puppy;
IDS De Kerstshow (NL) 23/12/18 Exc.1 Giovani & Res.CAC;

Crispino della Caveja (L. Mizen Ferguson-UK):
National Gundog Ch. Show 05/08/18 Best Puppy;
WDS Amsterdam 10-11/08/18 VP 1;
Richmond Ch. Show 09/09/18 Best Puppy & Res. Best Dog;
Lagotto Romagnolo Ass. Open Show 09/09/18 Best Puppy & Best Dog;
Midland Counties Ch. Show 25/10/18 Best Puppy & Res. Best Dog;
The L.R. Club of GB Open Show 25/10/18 Best Puppy;
2018 TOP LAGOTTO PUPPY (joint) – OUR DOGS;                                                                                                  Crufts 2019: AOV SPORTING SPANIEL (Working Gundogs) Dog: 2nd (17 entries);

Capodanno della Caveja:                                                                                                                                           Naz. Monza 16/09/18 MP 1 Best Juniores

 

 


Senza dimenticare il tartufo trovato in Finlandia e Svizzera, alla loro prima uscita, dai cuccioli esportati in quei Paesi:
Not forgetting the truffles found in Finland and Switzerland by the puppies exported to those countries: